top of page

Parlando di … Teroldego

Aggiornamento: 26 nov 2021



Il vitigno “bandiera” del Trentino


Il Teroldego è il vitigno a bacca nera più importante del Trentino. Matura tra la metà di settembre e gli inizi di ottobre e viene allevato con la classica pergola trentina. Il Teroldego ha legami di parentela con vari altri vitigni, dovuti sia a incroci spontanei sia all’azione dell’uomo.

La genealogia del Teroldego è complessa e ancora non del tutto chiarita. Dagli studi sul suo DNA comunque, sappiamo che è imparentato con Lagrein, Marzemino, Syrah e molto probabilmente anche con il Pinot Nero.


L’habitat del Teroldego


Il Teroldego dà risultati eccellenti in Piana Rotaliana: un fazzoletto di pianura circondato dalle Dolomiti. Qui si realizzano delle condizioni perfette: le pareti rocciose delle montagne proteggono le viti dai venti freddi provenienti da Nord, mentre accumulano calore che rilasciano sui vigneti. Le brezze che scendono dalla Val di Non, invece, asciugano le piante, mantenendo sana la vegetazione. Suoli ben drenati e ricchi di minerali: nella Piana Rotaliana il terreno è costituito dai sassi calcarei, granitici e porfirici portati a valle dal fiume Noce.

Teroldego Rotaliano, DOC dal 1971


Perché il vino possa rivendicare la DOC, l’uva Teroldego – in purezza – deve essere coltivata in una parte specifica della Piana Rotaliana: a Mezzolombardo, Mezzocorona o a Grumo, frazione di San Michele all’Adige - TN.

Come abbinare il Teroldego?


Da giovane si sposa molto bene con primi piatti a base di carne, mentre se invecchiato è perfetto con zuppe o secondi di carne come selvaggina o arrosti. Merita una menzione anche l’abbinamento con il risotto al Teroldego. Se passito, come nel caso del nostro Hambros Teroldego, ben si abbina a pasticceria secca o cioccolato fondente.



VINI PREMIATI

Recentemente ben due i riconoscimenti per le nostre interpretazioni di Teroldego * Bronze Medal Decanter Award con Teroldego Pietramontis 2018

* Corona Vini Buoni d'Italia con 7 Pergole Teroldego Rotaliano Riserva 2017 Siamo super orgogliosi di questi due nuovi importanti riconoscimenti, simbolo della nostra dedizione e ricerca costante verso la massima qualità.





Se non li avete ancora provati, potete scoprirli direttamente sul nostro sitoweb www.villacorniole.com, oppure visitandoci in cantina.


89 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page