Teroldego Pietramontis

15,50

“E’ con cura e dedizione che ogni annata seguiamo il ciclo vitale dell’antico Principe, l’autoctono trentino per  eccellenza”

Denominazione: Rotaliano Doc

Vitigno: Teroldego Rotaliano 100% (vitigno autoctono trentino)

 

Scheda tecnica

Riconoscimenti / Awards

Ricette / Abbinamenti

Descrizione

Provenienza: i vigneti, sono collocati in Piana Rotaliana, nel C.C. di Mezzolombardo, il Terroir più vocato per
questo vitigno, considerato, non a caso, il vitigno “Principe” del Trentino.

Terreno: alluvionale, di riporto del torrente Noce, con grande fertilità in superficie e ottimo drenaggio sottostante.

Sistema di allevamento: pergola trentina semplice e Guyot.

Vinificazione: le uve vengono raccolte manualmente, in maniera selettiva e vinificate in rosso. La fermentazione avviene con macerazioni sulle bucce di 8-15 gg., a temperatura controllata di 26/28°C. Il vino matura poi in acciaio e una piccola parte in barrique. A seguire ulteriore affinamento in bottiglia per alcuni mesi.

Caratteristiche: colore rosso rubino intenso. Al naso è intenso, fruttato, con sentori di lamponi e ribes, ampio e fine. Al gusto è secco, deciso, di giusta sapidità e tannicità.

Temperatura di servizio: 18-20° C

Abbinamenti: è un vino ideale per accompagnare i piatti tipici trentini ricchi e sapidi, come anche primi piatti corposi ad esempio lasagne e con secondi piatti quali arrosti, grigliate e formaggi stagionati.