Pinot Grigio Ramato Pietramontis

“Vino di intensa mineralità, fragranza e morbidezza che esprime al meglio il vocato Terroir della Piana Rotaliana, circondato dalle Dolomiti e lambito dalle acque del Torrente Noce e del Fiume Adige”
Denominazione: Vigneti delle Dolomiti IGT
Vitigno: Pinot Grigio 100%  
Provenienza: i vigneti sono collocati nella Piana Rotaliana, nel C.C. di Mezzolombardo.
Terreno: alluvionale di riporto, con grande fertilità in superficie e ottimo drenaggio sottostante.
Sistema di allevamento: pergola trentina semplice e Guyot.
Vinificazione: le uve vengono raccolte manualmente e in maniera selettiva, dopodiché vengono diraspate. Segue  macerazione a freddo in pressa per alcune ore e successiva pigiatura. La fermentazione avviene in parte in serbatoi di acciaio inox a temperatura controllata e parte in barriques, dove poi matura per circa un anno. A seguire ulteriore affinamento in bottiglia.
Caratteristiche: giallo paglierino, con delicati riflessi color buccia di cipolla, ramato. Al naso ha sentori fruttati  dolci e una leggera nota di vaniglia. Al gusto è ricco, pieno, strutturato e morbido.
Temperatura di servizio: 10-12° C
Abbinamenti: ottimo come aperitivo ma non solo. Il vino esalta anche primi piatti strutturati e secondi piatti a base di carni bianche, crostacei, molluschi e pesce crudo dove il vino dà dolcezza, oppure in abbinamento a formaggi  freschi.